Edilizia

E’ noto che l’acciaio inossidabile viene impiegato per la sua capacità di resistere alla corrosione, per le sue doti di igienicità e per la sua attitudine a mantenersi inalterato nel tempo.

Grazie alla resistenza alla corrosione sono infatti legate le sue applicazioni nel settore edile.

Applicazioni in cui l’aspetto della resistenza alla corrosione è prioritario rispetto alle caratteristiche meccaniche resistenziali anche se, da tempo, l’interesse dei progettisti si è indirizzato a sfruttare le sue doti strutturali quale materiale da costruzione con il vantaggio dell’inossidabilità.

Alcuni esempi tipici d’impiego sono: le barre ad aderenza migliorata per cemento armato, le zanche di ancoraggio per le facciate, sistemi di fissaggio puntuale per vetrate strutturali, le canne fumarie autoportanti, gli elementi per interventi di restauro, la tiranteria, le opere di consolidamento sotterraneo, ecc.

Contatti tecnico-commerciali construction@valbruna.it

Altri utilizzi dell'acciaio in questo campo